Hallstatt

Hallstatt, Austria (la chiesa del pellegrinaggio è un edificio bianco in alto a destra)
Hallstatt, Austria (la chiesa del pellegrinaggio è un edificio bianco in alto a destra) (Ingrandire)

La piccola città di Hallstatt e il suo lago adiacente, Hallstattersee, traggono il loro nome da Hal, la vecchia parola celtica per il sale. Per almeno 2,800 anni il sale è stato estratto nella zona, rendendo le miniere di Hallstatt tra le più antiche del mondo. Da 1000 a 500 BC la città fiorì come un importante centro commerciale europeo e questo periodo della cultura celtica è diventato noto come l'epoca di Hallstatt della prima età del ferro. Seguendo i Celti, le miniere di sale continuarono ad essere lavorate dai Romani e in seguito dagli Europei medievali; oggi le miniere sono un museo sotterraneo di tecnologia preistorica. Poco si sa di pratiche religiose celtiche o romane a Hallstatt, ma dalla 1300 la chiesa collinare di Maria-Hilf era diventata un importante luogo di pellegrinaggio regionale.

Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.

Hallstatt