Monastero di Rila

Rila_monastery_main_building
Monastero di Rila, Bulgaria

Il Monastero di Rila, il più grande e famoso monastero ortodosso orientale in Bulgaria, è considerato uno dei più importanti monumenti culturali, storici e architettonici del paese. Si trova nel sud-ovest dei Monti Rila, 117 chilometri (73 miglia) a sud della capitale Sofia nella profonda valle del fiume Rilska ad un'altitudine di metri 1,147 (3,763 ft) sul livello del mare.

Il monastero prende il nome dal suo fondatore, il cristiano mistico San Ivan Rilski (876 - 946 AD). Ivan visse da eremita in una grotta non lontano dalla posizione dell'attuale monastero, costruito a partire da 1335. Mentre Ivan era vivo, la sua fama si diffuse e i discepoli si unirono a lui, vivendo in rifugi vicini per formare la prima comunità monastica.

Rila Affresco Cristo
Cristo affresco, Monastero di Rila

Nella sua complicata storia di dieci secoli, il monastero di Rila è stato il centro di una forte influenza spirituale e artistica in tutto il mondo ortodosso orientale, anche durante il periodo di governo dell'Impero ottomano islamico (1400-1878). Con la sua architettura e gli affreschi rappresenta un capolavoro del genio creativo del popolo bulgaro.

Il monastero divenne meta di pellegrinaggi da tutta la regione dei Balcani, specialmente dopo 1469, quando le reliquie di San Ivan furono portate lì. Ogni anno si tiene una celebrazione annuale il 1st di luglio, in cui si ricorda il giorno in cui le reliquie del Santo furono portate per la prima volta al monastero.

Quarti di Monaci di Rila
Monaci quartieri, Monastero di Rila

La maggior parte del monastero è stata bruciata in 1833, ma è stata ricostruita gradualmente durante l'19th e nel 20th secolo. L'intero complesso è di forma rettangolare ed è centrato attorno a un cortile interno, dove si trovano la torre e la chiesa principale. L'architetto Pavel Ioanov eresse la chiesa principale, la Cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione, con cinque cupole, tre altari e due cappelle laterali, negli anni 1834 a 1837. Le pareti e il soffitto della chiesa sono coperti da bellissimi affreschi dipinti da 1840 a 1848. La mano sinistra mummificata di san Ivan Rilski è conservata all'interno della chiesa del monastero in una bara d'argento.

La parte residenziale a quattro piani del complesso è composta da stanze del monaco 300, quattro cappelle, una stanza dell'abate, una cucina e una biblioteca che contiene centinaia di vecchi manoscritti e icone. L'esterno del complesso, con le sue alte mura di pietra e le piccole finestre, assomiglia a una fortezza più che a un monastero.

Rila Affresco Maria
Affresco di Maria, Monastero di Rila

Il complesso monastico è stato dichiarato monumento storico nazionale in 1976 ed è diventato patrimonio mondiale dell'UNESCO in 1983. Il monastero è aperto per visite ogni giorno da 8 am a 6 pm ei pellegrini possono trascorrere la notte nel monastero.

A meno di un'ora di cammino dal Monastero di Rila si trova la Grotta di Ivan Rilski dove il santo trascorse gli ultimi vent'anni della sua vita. Mentre è piuttosto buio all'interno della piccola grotta, è possibile superare una piattaforma di pietra per raggiungere una stretta fessura naturale nella roccia conosciuta come "il foro del miracolo". Per secoli i pellegrini sono venuti nella grotta per cercare di arrampicarsi attraverso buca e emergere sulla collina sopra. L'ascesa ha un profondo significato simbolico perché si crede che solo i puri di cuore possano realizzarlo. Sebbene Ivan Rilski abbia vissuto in un'epoca molto più cristiana, ci sono echi qui della riverenza tracia per le caverne sacre alla dea della terra.

Rila Affresco Cristo
Affresco di Cristo, Monastero di Rila

Altri siti sacri in Bulgaria

  • Villaggio di Kardzhali; Complesso cerimoniale tracio di Perperikon
  • Villaggio di Kasnakovo, Dimitrovgrad; Santuario di Afrodite
  • Villaggio di Tatul, Comune di Momchilgrad; Santuario di Tracia di Orfeo
  • Villaggio di Zhenda, Chernoochene; Complesso del culto dei Traci di Biyuk Tepe
  • Villaggio di Dolni Glavanak, Madzharovo; Santuario dei Traci
  • Villaggio di Malko Tarnovo; Mishkova niva Santuario dei Traci
  • Monasteri della Bulgaria: http://www.bulgarianmonastery.com/

Rila Affresco Maria
Affresco di Maria, Monastero di Rila
Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.

Monastero di Rila