Fatima


Basilica di Fatima, in Portogallo
Basilica di Fatima, in Portogallo     

Situata nel centro-ovest del Portogallo, nella regione di Leiria e a circa 110 chilometri a nord di Lisbona, la piccola città di Fatima è oggi uno dei santuari mariani più visitati al mondo. Ma a differenza di molti dei grandi siti di pellegrinaggio mariano d'Europa, la santità di Fatima risale non al Medioevo, ma solo all'inizio del 20esimo secolo. Fatima era allora un piccolo villaggio rurale in una regione rocciosa il cui prodotto principale era l'olio d'oliva. Non ci sono resoconti storici o leggendari del villaggio o dell'area circostante che abbiano alcuna importanza religiosa in passato. Negli anni 1916 e 1917 una serie di apparizioni furono viste da tre bambini piccoli che avrebbero profondamente modificato sia la loro vita che l'atmosfera del villaggio contadino.

La maggior parte delle fonti testuali che descrivono gli eventi di Fatima menzionano solo le apparizioni mariane avvenute in 1917. Tuttavia, la ragazza Lucia Santos, la principale destinataria delle apparizioni, rivelò alcuni anni dopo che altre tre apparizioni in 1916, di una figura maschile, precedettero di fatto le apparizioni mariane di 1917. La storia inizia presto a 1916 quando la bambina di nove anni Lucia fu mandata dai suoi genitori a curare le pecore della famiglia sulle colline vicino al villaggio di Fatima. Era accompagnata dai cugini Francisco Marto, di otto anni, e dalla sorella di sei anni, Jacinta. I bambini erano su una collina quando videro una visione della figura umana. Scrivendo molti anni dopo l'evento, Lucia racconta: "Era una figura come una statua ... un giovane, circa quattordici o quindici anni, più bianco della neve". La figura parlava ai bambini, indirizzandoli a pregare tre volte con lui: "Mio Dio, credo, adoro".

Più tardi quello stesso anno accadde una seconda apparizione, questa volta in cui i bambini stavano giocando vicino a un pozzo vicino alla casa di Lucia. L'angelo bianco di nuovo ordinò ai bambini di pregare con lui e disse loro anche che Gesù e Maria avevano dei piani per loro. Seguì presto una terza apparizione di questo angelo maschio, vicino alla posizione della prima apparizione, e furono date più lunghe preghiere ai bambini. Lucia dice che l'angelo teneva in mano una sorta di calice che teneva in aria mentre si inginocchiava a pregare con i bambini. I luoghi della prima e della terza apparizione angelica, molto visitati dai pellegrini di oggi, si trovano vicino al sentiero che dalla basilica di Fatima porta alla frazione di Aljestrel dove vivevano i bambini.

Le apparizioni per cui Fatima è conosciuta in tutto il mondo sono iniziate a maggio 13, 1917 e sono proseguite ogni mese fino ad ottobre, sempre su 13th. La prima visione venne a Lucia e ai suoi cugini Jacinta e Francisco mentre pascolavano le pecore in un burrone isolato chiamato Cova da Iria. I bambini hanno visto per la prima volta due lampi di fulmine e poi una "Signora, più luminosa del sole, versando raggi di luce" che hanno detto che veniva dal cielo. Lucia, l'unica dei tre figli che abbia mai parlato alle visioni, ha chiesto: "Che cosa vuoi da me?" La Signora rispose: "Voglio che tu venga qui per sei mesi di seguito. Allora ti dirò chi sono e cosa voglio ". La Signora ha anche ordinato ai bambini di pregare ogni giorno per la pace e per la fine della guerra che stava distruggendo l'Europa, e poi è scomparsa in una luce accecante. I bambini, insicuri di quello che era successo a loro, si erano promessi a vicenda di tacere, ma in seguito Jacinta lasciò che la faccenda scivolasse quando parlava con i suoi genitori. Presto l'intero villaggio sapeva delle presunte apparizioni e stava prendendo in giro i bambini.

Tuttavia, il giorno della seconda apparizione, il mese di giugno 17, circa gli abitanti del villaggio 60 hanno accompagnato i bambini al burrone della Cova da Iris. L'angelo, visibile solo ai tre bambini, disse loro di pregare e predisse anche la morte di Giacinta e Francisco. Mentre se ne andava, gli abitanti del villaggio videro una nuvola alzarsi e i rami di un albero che si protendevano verso la nuvola. A seguito di questa apparizione, le autorità civili di Fatima hanno messo sotto pressione i tre bambini, dicendo loro di negare ciò che avevano visto. Imperterriti, i bambini andarono di nuovo a Cova da Iris il luglio 13, accompagnati da diverse centinaia di contadini della zona. Disturbato dal ridicolo degli abitanti del villaggio, Lucia chiede che venga mostrato un segno divino. In risposta, l'angelo promise che in ottobre avrebbe rivelato la sua identità e raccontò anche ai bambini tre segreti. Il primo era una visione dell'inferno "come un mare di fuoco" a cui i peccatori andrebbero; la seconda era una profezia secondo cui il popolo della Russia si sarebbe convertito se il popolo avesse pregato; e la terza, un'altra profezia, fu tenuta segreta da Lucia per molti anni.

Circa ventimila persone provenivano da diverse parti del Portogallo e della Spagna per l'apparizione di agosto, ma i bambini non potevano andare a Cova da Iris perché le autorità li avevano detenuti. I bambini furono interrogati separatamente, a ciascuno venne detto che gli altri erano stati bolliti vivi nell'olio per le loro bugie, ma i bambini non ritrattarono né cambiarono la loro storia. Al loro rilascio, la Signora apparve e ripeté la sua promessa di compiere un miracolo in ottobre. Ha anche chiesto di costruire una cappella a Cova da Iris. Più di trentamila persone sono venute a Cova da Iris a settembre 13, così come i membri della stampa dei principali giornali europei. Mentre Lucia parlava all'angelo, chiedendo delle guarigioni, alcune delle persone riunite vedevano un globo di luce sospeso sopra i bambini.

L'apparizione 17 di ottobre ha richiamato persone 70,000 da tutte le parti d'Europa. Il giorno era buio e piovoso. L'apparizione annunciò ai bambini che lei era in realtà Maria, la madre di Cristo. Chiese che si pregasse per la fine della prima guerra mondiale e che fosse costruita una chiesa in suo onore. Poi svanì in una luce fiammeggiante mentre Lucia gridava "Guarda il Sole" che, tuttavia, era nascosto dietro le nuvole scure. Molte migliaia di persone riunite hanno riferito di aver visto un movimento nei cieli come se il sole stesse ballando, roteando verso la terra e via di nuovo. Altri hanno riferito di sentire il terreno tremare energicamente sotto i loro piedi. Misteriosamente, dopo la rotazione del grande corpo di luce, la folla trovò i suoi vestiti completamente asciutti e le piogge cessarono.

Fatima, Portogallo
Basilica di Fatima, in Portogallo     

Come profetizzato da Mary, sia Francisco che Jacinta morirono poco dopo che le apparizioni finirono, rispettivamente in 1919 e 1920. Una piccola cappella costruita a Cova da Iris fu profanata da scettici, ma i pellegrini, nelle migliaia sempre più numerose, giunsero infallibilmente al luogo santo. Scomoda per l'attenzione che le era stata sottoposta dalle apparizioni, Lucia lasciò Fatima, divenne suora in 1926 e in 1948 entrò in un monastero carmelitano in Spagna. È tornata al santuario solo cinque volte da quando è stata costruita la chiesa. In 1930, dopo aver indagato a fondo sugli eventi di 1917, il Vaticano ha autenticato le apparizioni, le donazioni arrivate dai credenti di tutto il mondo e la grande basilica di Fatima si levò verso il cielo.

È interessante notare come le autorità della Chiesa ortodossa in Portogallo hanno risposto e utilizzato gli eventi apparizionali per i loro scopi. Le apparizioni a Cova da Iris si sono verificate durante la Prima Repubblica del Portogallo (1911-1926) durante la quale la chiesa aveva perso molte delle sue proprietà e sentimenti anticlericali si stavano diffondendo in tutto il paese. In 1911 il capo dello stato, Alfonso Costa, aveva perfino promesso di annientare il cattolicesimo "entro due generazioni". Le apparizioni furono quindi usate dalla chiesa per contrastare le doppie minacce della secolarizzazione e il declino della pietà religiosa. Durante la dittatura di Antonio Salazar, le apparizioni di Fatima erano associate alla resistenza dei movimenti politici comunisti. Negli ultimi anni dell'20esimo secolo, il Vaticano e Papa Giovanni Paolo II (che ama particolarmente i santuari mariani) hanno continuato ad usare e accentuare la popolarità di Fatima e di altri santuari mariani per rafforzare l'influenza declinante del cattolicesimo nella cultura europea contemporanea .

La grande fama di Fatima, con oltre due milioni di pellegrini che arrivano un anno, non è, tuttavia, dovuta al dogma e al sostegno della chiesa dittatoriale, piuttosto a causa del posto che Fatima detiene nei cuori e nelle menti della gente comune di Portogallo, Spagna, Francia e altri paesi. Mentre l'istituzione della chiesa permette il pellegrinaggio al santuario di Fatima, è scomoda con la devozione popolare incentrata su Maria piuttosto che su Cristo. Facendo eco a questa questione, l'antropologa Lena Gemzoe scrive che,

"Al clero e ad altri rappresentanti della chiesa cattolica, le forme femminili / popolari di devozione mariana mostrate a Fatima non rappresentano il modo giusto di onorare Maria. Gli atti di devozione delle donne, come camminare sulle proprie ginocchia, sono tollerati, ma molti sacerdoti cercano di combattere queste forme di espressione religiosa e invitano invece tutti i pellegrini a offrire donazioni monetarie ".

Le donne sono, se è il caso, i pellegrini predominanti al santuario di Fatima e vengono, non per adorare Cristo, ma piuttosto per pregare ed esprimere gratitudine a Maria come "Nostra Signora della Salute" (Nossa Senhora da Sau'de). A Fatima, Maria non viene generalmente avvicinata come la vergine casta idealizzata, ma piuttosto come una figura materna con i piedi per terra che comprende, ama profondamente e offre assistenza per le preoccupazioni di donne e bambini.

Durante la maggior parte dell'anno, il santuario di Fatima è un posto tranquillo e silenzioso, visitato dai locali e dalle poche centinaia di pellegrini che arrivano ogni giorno da oltre la zona. A maggio 13, per commemorare il giorno della prima apparizione, e in ottobre 13, il giorno dell'ultima apparizione, mezzo milione di pellegrini si affolleranno nella grande piazza di fronte alla basilica. In questi tempi c'è un'atmosfera di devozione religiosa estremamente appassionata, con centinaia di pellegrini che strisciano verso il santuario in ginocchio, migliaia che fanno voti, e molto pregano e piangono. Oltre alla basilica e alla sua piazza, i pellegrini visiteranno la Cappella delle Apparizioni (Capelinha das Aparicoes), il santuario di Valinhos, dove Maria apparve per la quarta volta e, a due chilometri di distanza, la casa dei "pastorelli". Un altro giorno popolare per le attività di pellegrinaggio è giugno 10, quando migliaia di bambini si riuniscono per il "Pellegrinaggio dei piccoli bambini" (Peregrinacao das Criancinhas).

A maggio 12, 1982 Papa Giovanni Paolo II ha fatto un pellegrinaggio a Fatima e ha ringraziato Mary per avergli salvato la vita durante un tentativo di omicidio l'anno precedente. Incorporato nella corona della statua di Nostra Signora di Fatima è il proiettile rimosso dal Papa dopo che era stato colpito. A maggio 13th di 2000, il Papa visitò nuovamente Fatima e questa volta rivelò che parte del cosiddetto "terzo segreto di Fatima" era che Mary aveva profetizzato il tentativo di omicidio di1981 e lo rivelò nella sua apparizione a Lucia in 1917.

Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.
 

Per ulteriori informazioni:

Fatima