El Infiernito

Infiernito-colombia-3
El Infiernito, Colombia

Situato a cinque miglia a ovest dell'affascinante città coloniale di Villa de Leyva, le rovine di El Infiernito sono uno dei siti archeologici più insoliti della Colombia. Il sito ha diverse caratteristiche notevoli, tra cui due linee di trentasei pietre erette, che hanno distinti orientamenti solari e astronomici; trenta colonne di pietra alte con forme falliche definite, che gli archeologi suggeriscono fossero usate nei rituali della fertilità; tumuli di terra sollevati; e un misterioso altare sotterraneo. Indagini archeologiche indicano che il sito fu usato per scopi cerimoniali già da 2000 aC ed era un importante luogo sacro degli indiani Muisca da 1000 a 1550 AD. Il nome ufficiale del luogo è il parco archeologico di Monquirá. Tuttavia, cinque secoli fa i conquistadores spagnoli gli diedero il nome più comunemente usato di El Infiernito o "Piccolo Inferno" perché lo consideravano un luogo diabolico usato per il culto pagano. 

Infiernito-colombia-santuario-1
Santuario El Infiernito, Colombia

Infiernito-colombia-1
El Infiernito, Colombia

Infiernito-colombia-2
El Infiernito, Colombia

Infiernito-colombia-5
El Infiernito, Colombia

Infiernito-colombia-6
El Infiernito, Colombia

Infiernito-colombia-4
El Infiernito, Colombia
Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.
 

El Infiernito