Bago, Myanmar (Birmania)

Shwemawdaw Pagoda Bago, Birmania
Shwemawdaw Pagoda Bago, Myanmar (Birmania) (Ingrandire)

La Shwemawdaw o 'Grande Pagoda del dio d'oro' di Bago è cresciuta per oltre 1000 anni. Originariamente costruito ad un'altezza di metri 23, è diventato nei secoli la più alta delle pagode birmane e ora sale i metri 114. Come per altre pagode, questa crescita dimensionale si è verificata durante numerosi periodi di ricostruzione, in genere in seguito a grandi terremoti. Il più recente sisma, in 1930, ha quasi livellato l'antica struttura e non è stato fino a 1952 che ha nuovamente dominato lo skyline di Bago. In questa fotografia la pagoda è interamente circondata da impalcature composte solo da pali di bambù. I lavoratori si arrampicano su questo patibolo per applicare vernice dorata ai lati della pagoda. Le leggende dicono che custodite sotto la torreggiante pagoda ci sono i capelli e i denti del Buddha. A causa di queste reliquie, Shwemawdaw è visitata da folle di pellegrini buddisti durante tutte le ore del giorno e della notte.

Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.

Bago