Sacri Monti delle Hawaii

Cairn lungo il sentiero del pellegrino che porta alla Sacra montagna di Mauna Kea, isola delle Hawaii
Cairn lungo il sentiero del pellegrino che porta alla montagna sacra
di Mauna Kea, Isole Hawaii (Ingrandire)

Mauna Kea

Mauna Kea, ai piedi di 13,796, è la montagna più alta delle Hawaii e tutto l'Oceano Pacifico. Se misurato dalla sua base sul fondo dell'oceano, 16,000 piedi verso il basso, è il più alto del mondo. A causa del suo grande peso, ha anche diminuito i piedini 35,000 nella crosta. Adiacente a Mauna Kea, il cono di Mauna Loa, è solo 35 metri più in basso. Mauna Kea comprende 23% dell'isola delle Hawaii ed è il suo quarto vulcano più attivo. Le rocce più antiche conosciute sono forse 237,000 anni e l'età di Mauna Kea è stimata in 1 milioni di anni. Mauna Kea è attualmente dormiente e la sua ultima eruzione è stata di circa 4500 anni fa. I terremoti si verificano occasionalmente su Mauna Kea, che sembrano essere il risultato di faglia tettonica piuttosto che del movimento del magma. La neve d'inverno cade sulle alture, si accumula a molti piedi, e questo ha dato il picco al suo nome indigeno Mauna Kea, che significa "Montagna Bianca". I ghiacciai sono esistiti su Mauna Kea, circa tre volte negli ultimi anni 100,000. Da quando gli umani arrivarono per la prima volta alle isole hawaiane, Mauna Kea ha esercitato un potente magnetismo spirituale ei pellegrini hanno spesso fatto la lunga salita per i suoi ripidi pendii. Dalla cima, la vista è incantevole come qualsiasi altra al mondo.

Cratere vulcanico del sacro Monte Haleakala, isola di Maui, Hawaii
Cratere vulcanico del sacro Monte Haleakala, isola di Maui, Hawaii (Ingrandire)

Haleakala

Haleakala è il nome del cratere che forma la vetta del vulcano East Maui. Maui, una delle isole più giovani della catena hawaiana, iniziò come due vulcani separati sul fondo dell'oceano (il vulcano East Maui probabilmente iniziò la sua crescita su 2.0 milioni di anni fa). Di volta in volta, in epoche geologiche, i due vulcani eruttarono e si sparsero nuovi fogli di lava sul vecchio edificio, in modo incrementale fino a quando le cime del vulcano finalmente emersero sopra la superficie del mare. Quindi, la lava, la cenere soffiata dal vento e l'alluvione alla fine si unirono alle cime gemelle insieme da un istmo o una valle. Oggi Haleakala, il più grande vulcano orientale, ha un'altezza di piedi 10,023 (metri 3055) sopra l'oceano e circa 30,000 piedi (metri 9,100) dalla sua base sul fondo oceanico (97% del volume di Haleakala è in realtà sotto il livello del mare).

Haleakala è spesso, e erroneamente, il più grande cratere vulcanico dormiente del mondo, ma ci sono grossi crateri vulcanici, chiamati calderas, in altre parti del pianeta. Haleakala non è realmente dormiente, dopo essere scoppiato per lo più in 1790 (ha eruttato almeno 10 volte dall'anno 1000), e non è nemmeno un vero cratere, ma piuttosto il residuo di due valli erosive parzialmente ri-riempite di lava da più recente attività vulcanica. Tuttavia, il "cratere" di Haleakala è un luogo vasto, abbastanza grande da contenere tutta l'isola di Manhattan. Dal bordo del cratere un sentiero conduce a piedi 3000 fino a chilometri di sentieri escursionistici e cabine disponibili per i pernottamenti. Haleakala significa "casa del sole" e originariamente si applicava solo al picco orientale. Secondo la leggenda polinesiana fu qui che il semidio Maui catturò il sole e lo costrinse a rallentare il suo viaggio attraverso il cielo per dare al suo popolo più ore di luce. Prima di allora il sole si era mosso troppo rapidamente e c'era poco tempo per fare qualsiasi cosa durante il giorno. Oggi il nome Haleakala è applicato a tutta la montagna. Gli studi archeologici di numerosi piccoli templi e altari all'interno del cratere indicano che i popoli hawaiani venerarono Haleakala almeno dal 800 AD.

Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.

Hawaii