Fatti di Sedona

La posizione di Sedona

  • Sedona si trova nel deserto superiore di Sonora nel nord dell'Arizona a un'altitudine di piedi 4500.
  • Uptown Sedona (la parte nella contea di Coconino) e West Sedona (parte della contea di Yavapai) formano la città di Sedona. Originariamente fondata in 1902, la città è stata incorporata in una città in gennaio 1988. Il villaggio di Oak Creek, nonostante la sua posizione a sette miglia (11 km) a sud e fuori dai confini della città di Sedona, è una parte significativa della comunità.
  • La città di Phoenix si trova 114 miglia a sud, Las Vegas è 278 miglia a nord-ovest e Los Angles è 482 miglia a ovest. Il Grand Canyon è 110 miglia a nord di Sedona.

La geologia di Sedona

  • Le famose Red Rocks di Sedona sono uno dei siti naturali più belli degli Stati Uniti. Parte dell'erosione del bordo di Mogollon del vasto altopiano del Colorado.
  • Le pareti del canyon di Sedona mostrano nove strati di pietra di diversi periodi geologici che coprono centinaia di milioni di anni. Ci sono sei strati di arenaria, due strati sottili di calcare e in cima a tutti questi, uno strato igneo di pietra di basalto. I diversi strati di arenaria e calcare erano formati da dune di sabbia soffiate dal vento o fango depositato dai mari interni. I colori rossi di alcuni strati di arenaria sono il risultato dell'ossido di ferro che macchia le rocce per lunghi periodi di tempo. Lo strato igneo più alto è stato depositato da eruzioni vulcaniche 14.5 milioni di anni fa e una volta copriva l'intera valle Verde a diversi metri di profondità nella lava.
  • La Valle Verde, che significa "valle verde", è così chiamata per via del rame naturale, che appare verde quando viene estratto dal terreno, che era stato estratto a lungo nelle colline vicine e non a causa dei colori della vegetazione locale. Le acque di Oak Creek provengono dalle numerose sorgenti naturali lungo il corso del torrente e non, come è comunemente assunto, dalla neve che si scioglie nella vicina montagna sacra del Kachina Peak.

Storia di Sedona

  • La prova della presenza umana nella regione di Sedona inizia intorno a 4000 BC quando i cacciatori-raccoglitori vagavano per la Valle Verde. Già nel 300 aC i terreni aridi del deserto venivano coltivati ​​dalla popolazione di Hohokam, che sviluppò sistemi di canali di irrigazione da 700 AD, ma poi abbandonò misteriosamente l'area, forse a causa di un'eruzione vulcanica regionale in 1066 AD.
  • Gli indiani agrari Sinagua, il cui nome in spagnolo significa "senza acqua", indicavano la loro capacità di coltivare in un ambiente secco. Si stabilirono nell'area da circa 1000 a 1400 AD, costruirono pueblos e abitazioni rupestri, forse influenzati dagli indiani anasazi architettonicamente più sofisticati, e fabbricarono cestini, vasellame e gioielli. Stabilirono anche rapporti commerciali con tribù delle regioni costiere del Pacifico e del nord del Messico e esportarono il rame di alta qualità, che estrassero a ovest di Sedona.
  • Tracce del Sinagua si possono trovare nei resti dei loro puebli in rovina sparsi nella zona di Sedona. Siti come Palatki, Honanki e Wupatki avevano dozzine di stanze in edifici a due piani e erano decorati con pittogrammi e petroglifi intriganti che descrivevano affiliazioni di clan, esseri mitologici e osservazioni astronomiche. Gli archeologi teorizzano che il Sinagua possa aver condotto celebrazioni religiose durante periodi particolari determinati dalle loro osservazioni celesti.
  • All'inizio del 15esimo secolo, il Sinagua scomparve dall'area per ragioni che rimangono un mistero e in quel periodo gli indiani Yavapai e Apache iniziarono a stabilirsi lungo i lati del canyon di Oak Creek.
  • Gli europei arrivarono per la prima volta nella regione in 1583, quando un gruppo di esploratori spagnoli arrivò in cerca di oro e argento. Dopo la fine della Guerra Civile e la creazione del Territorio dell'Arizona in 1863, i proprietari di case coloniali iniziarono a stabilirsi nella Valle Verde e lungo Oak Creek dagli 1870. I primi coloni erano agricoltori e allevatori e l'Oak Creek Canyon era ben noto per i suoi frutteti di mele e pesche.
  • La crescita è stata inizialmente lenta a causa della lontananza della regione. In 1902, quando è stato istituito l'ufficio postale di Sedona, c'erano residenti 55. In quell'anno la piccola città fu chiamata Sedona dopo Sedona Miller Schnebly (1877-1950), la moglie del primo postmaster della città, che fu celebrata per la sua ospitalità e laboriosità. Nella metà degli 1950, la prima rubrica telefonica elencava i nomi 155. Parti dell'area di Sedona non sono state elettrificate fino agli 1960.
  • Il primo impulso di sviluppo è arrivato durante gli 1940 e gli 50 quando Hollywood ha iniziato a girare film western tra le rocce rosse, come i classici Billy the Kid, Apache e Broken Arrow. Molti dei western classici di Hollywood sono stati girati in o vicino a Sedona. Le pareti di roccia rossa e il paesaggio desertico hanno fornito uno scenario suggestivo per questi film, in particolare Broken Arrow (1950), con James Stewart. Altri attori famosi che sono apparsi nei film girati a Sedona includono John Wayne, Barbara Stanwyck, Burt Lancaster, Robert Mitchum, James Stewart, Glenn Ford, Rock Hudson, Gene Autry, Joan Crawford, Henry Fonda, Ryan O'Neal, Elvis Presley e Robert De Niro.
  • Negli 1960 e negli 70 la bellezza delle rocce rosse ha iniziato ad attrarre pensionati, artisti e un numero crescente di turisti. Attualmente oltre sedici milioni di visitatori attraversano Sedona ogni anno. Mentre non vi è alcuna prova che l'area di Sedona fosse un sito sacro molto venerato nell'antichità, dal momento in cui 1980 è diventata la destinazione di pellegrinaggio per "new age" più visitata negli Stati Uniti.

Fatti interessanti su Sedona

  • A un'altitudine di 4,500 piedi (1,372 m), Sedona ha inverni miti ed estati calde. A gennaio, la normale temperatura elevata è 51 gradi Fahrenheit con un minimo di 21. A luglio, la normale temperatura elevata è 93 gradi Fahrenheit con un minimo di 63. La precipitazione annuale è di circa 19 pollici.
  • Secondo lo United States Census Bureau, la città ha una superficie totale di miglia quadrate 18.6 (48.2 km²), tutti terreni. A partire da 2009, la popolazione di Sedona è 11,500. Il costo della vita di Sedona è superiore del 50 rispetto alla media statunitense. Il mix etnico delle città è 91% Caucasian, 1.6% Native American, 0.6% Asian, 0.4% e African American, 5.5%.
  • Le principali industrie di Sedona sono turismo e ospitalità, attività ricreative, negozi al dettaglio e gallerie d'arte.

Luoghi importanti da visitare a Sedona

  • L'attrazione principale di Sedona è la sua straordinaria serie di formazioni di arenaria rossa, le Red Rocks di Sedona. Le formazioni sembrano brillare in arancione brillante e rosso quando sono illuminate dal sole che sorge o che tramonta. Le Rocce Rosse formano uno sfondo mozzafiato per ogni cosa, dalle attività spirituali alle centinaia di sentieri per escursioni a piedi e in mountain bike.
  • Tra le formazioni rocciose c'è quella che ricorda da vicino il personaggio Snoopy (dalla popolare striscia di fumetti di Peanuts) che giace sulla sua cuccia. Si dice che un'altra roccia vicina somigli a Lucy, anch'essa di Peanuts. Altre formazioni rocciose famose sono Coffeepot Rock, Bell Rock, Cathedral Rock, Chimney Rock, Courthouse Butte, Mittens, Cow Pies e Rabbit Ears.

Vortici di Sedona

Diverse guide turistiche locali parlano di "vortici" o siti specifici di energia concentrata in diversi luoghi nel paesaggio di Sedona, ma geologi e rabdomanti di grande esperienza rifiutano fortemente queste nozioni. L'area generale delle rocce rosse sembra avere un effetto ispiratore su alcune persone, ma questo effetto non può essere attribuito a particolari luoghi nel paesaggio.

Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.

Sedona