I fatti di Machu Picchu

poster di viaggio vintage di machu picchu
  • Machu Picchu è un sito Inca 15th secolo situato su una cresta tra le montagne Huayna Picchu e Machu Picchu in Perù. Sorge piedi 7,970 (metri 2,430) sul livello del mare sul versante orientale delle Ande e si affaccia sul fiume Urubamba centinaia di metri più in basso.
  • Machu Picchu significa "Old Peak" nella lingua indigena del quechua. La maggior parte degli esperti ritiene che Machu Picchu sia stato costruito intorno a 1400 AD come una proprietà reale per il sovrano inca Pachacútec Inca Yupanqui, il nono sovrano dell'Inca. Costruttore di un impero, Pachacuti diede inizio a una serie di conquiste che avrebbero visto l'Inca crescere in un regno sudamericano che si estendeva dall'Ecuador al Cile. Machu Picchu fu poi abbandonato durante la conquista spagnola dell'Impero Inca in 1532. Nel corso del tempo divenne famoso come la leggendaria città perduta degli Inca.
  • Gli Incas erano superbi artigiani e esperti nell'uso di una tecnica di costruzione chiamata bugnato in cui blocchi di pietra di granito estratta - alcuni dei quali pesavano tanto quanto 50 - erano tagliati con precisione per combaciare perfettamente senza malta. Queste incredibili tecniche di ingegneria civile hanno ridotto gli effetti dei frequenti terremoti. La costruzione di Machu Picchu è particolarmente sorprendente considerando che l'Inca non ha usato animali da tiro, strumenti di ferro o la ruota. È un mistero come i massicci blocchi di pietra siano stati spostati su terreni scoscesi e attraverso fitti cespugli, ma si ritiene generalmente che centinaia di uomini siano stati utilizzati per trainare le pietre.
  • Il sito copre 80,000 ettari (32,500 ettari) ed è diviso in un'area urbana e un'area agricola. Si stima che il 60% della costruzione fosse sotterraneo, comprese fondazioni profonde dell'edificio e roccia frantumata per il drenaggio. L'area urbana comprendeva una parte superiore dove vennero costruiti i re e furono costruiti templi e una parte inferiore per quartieri operai e magazzini.
  • Le strutture più importanti a Machu Picchu sono il Tempio del Sole (chiamato anche il Torreon), il Tempio delle Tre Finestre, il Tempio del Condor e la Pietra Intihuatana. La Pietra Intihuatana (che significa 'Hitching Post of the Sun') era un dispositivo di osservazione astronomico usato per determinare i periodi precisi per diverse feste e celebrazioni di importanza nella religione Inca.
  • Un tempo i campi terrazzati ai margini del sito venivano utilizzati per coltivazioni, probabilmente mais e patate. Machu Picchu aveva accesso alle sorgenti per l'acqua e abbastanza terra terrazzata e irrigata per coltivare cibo per circa quattro volte quante più persone vivessero lì. Anche se Machu Picchu ha un muro e porte semplici, non sembra essere stato creato con scopi militari in mente, e non vi è alcuna prova che una battaglia di qualsiasi tipo è stata combattuta lì.
  • Le rovine di Machu Picchu sono state scoperte in 1911 dall'archeologo Yale Hiram Bingham. Tuttavia, la storia accettata che Bingham è stato il primo estraneo a vedere Machu Picchu è stato sfidato. Il concorrente più forte è l'ingegnere tedesco Augusto Berns che potrebbe essere stato nel sito 40 anni prima dell'americano. Ci sono anche mappe che mostrano le rovine risalenti a 1874.
  • Le rovine di Machu Picchu sono 75 miglia a nord-ovest della città di Cuzco, ex capitale dell'Impero Inca. Ci sono due modi per arrivare alle rovine. Uno è in treno da Cuzco, che impiega circa quattro ore, con una sosta al vecchio sito Inca di Ollantaytambo. L'altro è il trekking lungo il cosiddetto Inca Trail, che in genere dura circa quattro giorni. Ogni anno c'è una gara lungo il Cammino Inca, che alle miglia 26 è quasi una maratona. Il record corrente è di tre ore e 26 minuti.
  • I visitatori di Machu Picchu possono alloggiare in hotel ai piedi del picco Machu Picchu nella città di Aguas Calientes o in un hotel di lusso accanto alle rovine. Per coloro che soggiornano ad Aguas Calientes ci sono numerosi autobus che portano in salita alle rovine ed è anche possibile raggiungere a piedi le rovine in meno di due ore. Il momento migliore per visitare Machu Picchu è maggio o giugno quando le temperature sono miti e le precipitazioni sono minime. La stagione delle piogge è tra novembre e marzo.
  • L'aumento dei piedi 1180 sulle rovine di Machu Picchu è il picco di Huayna Picchu con templi e terrazze sulla sua cima. Secondo le leggende locali, la cima della montagna era la residenza del sommo sacerdote che ogni mattina prima dell'alba avrebbe camminato fino a Machu Picchu per segnalare l'arrivo del nuovo giorno. Dalla cima, un secondo sentiero conduce alla Grande Caverna e al Tempio della Luna, entrambi con belle murature. Il numero di visitatori giornalieri autorizzati ad entrare in Huayna Picchu è limitato a 400. L'acquisto anticipato di biglietti garantirà l'ammissione.
  • Quando Bingham trovò le rovine di Machu Picchu scoprì un tesoro di manufatti che portò con sé alla Yale University, tra cui mummie, ossa, ceramiche e metalli preziosi. Il governo peruviano ha richiesto da tempo all'università di restituire questi articoli, che sono stimati in numero su 40,000.
  • Dal momento che la sua riscoperta del 30% di Machu Picchu è stata ricostruita per dare un'idea migliore di come appariva all'origine e il restauro continua ancora oggi. È stato nominato Santuario storico peruviano in 1981 e l'UNESCO l'ha classificato come sito del patrimonio mondiale in 1983.
  • A trenta minuti a piedi dalla città di Aguas Calientes, l'eccellente Museo di Sitio Manuel Chávez Ballón ha informazioni in spagnolo e inglese sugli scavi archeologici di Machu Picchu.
  • Il nome del sito archeologico Machu Picchu è a volte errato come machu pichu, macchu picchu, machu piccu, machupicchu, macu picchu, macho picchu, machu piccho, machu picch, macha picchu, machu piccuh, mach picchu. La corretta ortografia è Machu Picchu.

 

terrazze di machu picchu
Terrazze di Machu Picchu
Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.

Guide turistiche del Perù

Martin raccomanda queste guide di viaggio 

Per ulteriori informazioni: