Città di Gyeongju


Tempio di Bulguk-sa, città di Gyeongju

La città di Gyeongju nella parte orientale del nord della provincia di Gyeongsang è stata la capitale del regno di Shilla che unificò i primi regni coreani fino a 935, ed è oggi piena di opere buddiste in pietra e altre reliquie come un museo all'aperto. La maggior parte dei suoi migliori siti sacri sono designati dall'UNESCO come siti del Patrimonio Culturale Mondiale e fanno parte del Parco nazionale di Gyeongju.


Tempio di Bulguk-sa, città di Gyeongju



Tempio di Bunhwang-sa, città di Gyeongju



Statua di Bodhisattva, Museo Nazionale, Città di Gyeongju
Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.
Per ulteriori informazioni dal professor David Mason, visita san-shin.net.

Per informazioni su come viaggiare in siti sacri coreani, contattare Roger Shepherd.

Città di Gyeongju