Sobaek-san

Sobaek-san
Buseok 'Floating Rock', Tempio Buseok-sa, Sobaek-san

Le "Lesser White Mountains" sono ora un enorme parco nazionale, ai confini delle province di North Gyeongsang, North Chungcheong e Gangwon; le sue cime continuano la colonna vertebrale "Baekdu-daegan" della Corea ad ovest di Taebaek-san. È considerata la principale "residenza" della Corea di Biro-bul [Vairocana il Buddha della Luce Cosmica], e molte delle sue vette e templi sono dedicate a quella divinità. Nel settore della città di Yeongju si trova Buseok-sa ​​[Monastero delle rocce galleggianti] a Seondal-bong [Meditation-Moon Peak] (1236m), fondato in 676 dal Gran Maestro Uisang per propagare le dottrine Hwaeom [Hua-yen]. Ancora oggi uno dei templi buddisti più importanti della Corea, è famoso per la sua ambientazione e architettura bellissime e geomanticamente ideali, tra cui la Main Hall, il più grande edificio in legno della Corea. Nelle vicinanze si trova la Seosu-seowon [Western-Water Academy], nella città di Punggi della città di Yeongju. Questa fu la prima scuola privata neoconfuciana costruita in Corea, fondata dal famoso studioso Toegye Yi Hwang in 1550; contiene il santuario e il museo del Sage An Hyang, che portò il neo-confucianesimo dalla Cina alla Corea nel 14esimo secolo. Qui visitano molte persone che apprezzano gli antichi ideali confuciani.

Sobaek-san
Padiglione Anyang-ryu, Tempio Buseok-sa, Sobaek-san


Sobaek-san
Statua del Buddha, Tempio Buseok-sa, Sobaek-san


Sobaek-san
Statua del Buddha, Tempio Buseok-sa, Sobaek-san


Sobaek-san
Spirito di montagna Sanshin, Tempio Buseok-sa, Sobaek-san
Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.

Per ulteriori informazioni dal professor David Mason, visita san-shin.net.

Per informazioni su come viaggiare in siti sacri coreani, contattare Roger Shepherd.

Sobaek-san