Nam-san


Statua del Buddha, tempio Bori-sa, valle Mireuk-gol, mt. Nam-san, Gyeongju

Nam-san [South Mountain, alias Geumo-san o Golden Crow Mountain] è considerata la più sacra delle cinque vette sacre di Gyeongju ei suoi numerosi siti attirano ogni anno migliaia di pellegrini buddisti. Chilbul-am [Seven Buddha Hermitage], Mireuk-gol [Valle Maitreya], Tap-gol [Pagoda Valley] e Bori-sa [Tempio dell'orzo] sono alcuni dei suoi siti più famosi.


Statua del Buddha, tempio Bori-sa, valle Mireuk-gol, mt. Nam-san, Gyeongju



Campana al tempio Bori-sa, Valle Mireuk-gol, mt. Nam-san, Gyeongju



Offerte dell'altare dipinte dai pellegrini Eremo di Chilbul-am, Mt. Nam-san, Gyeongju



Offerte dell'altare dipinte dai pellegrini Eremo di Chilbul-am, Mt. Nam-san, Gyeongju



Offerte dell'altare dipinte dai pellegrini Eremo di Chilbul-am, Mt. Nam-san, Gyeongju



Scultura in pietra di Buddha e Bodhisattva, Chilbul-am Hermitage, Mt. Nam-san, Gyeongju
Martin Gray è un antropologo culturale, scrittore e fotografo specializzato nello studio e nella documentazione dei luoghi di pellegrinaggio di tutto il mondo. Durante un periodo di 38 ha visitato più di 1500 siti sacri nei paesi 165. Il Guida mondiale di pellegrinaggio il sito web è la fonte di informazioni più completa su questo argomento.

Per ulteriori informazioni dal professor David Mason, visita san-shin.net.

Per informazioni su come viaggiare in siti sacri coreani, contattare Roger Shepherd.

Nam-san